Home / Attualità / Firenze omaggia Salvatore e Wanda Ferragamo
ferragamo
foto di quotidiano.net

Firenze omaggia Salvatore e Wanda Ferragamo

Omaggio per una delle famiglie più storiche fiorentine legate al mondo della moda. Lo scorso 12 luglio Firenze ha inaugurato la piazzetta Ferragamo, luogo assai caro a Salvatore e Wanda pionieri della maison.

ferragamo

Cerimonia significativa e di elevato spessore culturale sia per la città stessa che per gli eredi del marchio. Ferragamo è stato sempre molto legato al capoluogo toscano, sede della fabbrica e dello straordinario lavoro che prese via nel lontano 1927.

ferragamo

Tra Ponte Vecchio, via dei bardi e via Gucciardini il luogo della celebrazione. Per conto del sindaco cittadino, Dario Nardella che viene reso omaggio ad uno dei marchi più amati del mondo calzaturificio italiano capace di aver reso e rendere tutt’oggi Firenze città d’eccellenza per creatività, qualità e produzione.

Ad onorare l’evento, il presidente Ferruccio Ferragamo, Leonardo e Massimo suoi fratelli, Giovanna Gentile Ferragamo la sorella, il sindaco e vicesindaco fiorentino entrambi esponenti della Giunta di Palazzo Vecchio. Si ripercorre la storia e la fortuna del primo fondatore del brand, Salvatore, attraverso parole pubbliche, dall’emigrazione in America al successo di inizio 900, gli anni d’oro di Hollywood ed i suoi primi lavori a Palazzo Ferroni Spini che donarono fortuna e fama allo stilista. Da qui inizia a guidare con fermezza e coraggio la maison e renderla un’eccellenza internazionale in pochi anni.

Un’azienda quella di Ferragamo familiare dove hanno collaborato i sei figli, Fiamma scomparsa nel 1998, Ferruccio, Giovanna, Fulvia scomparsa di recente, Leonardo e Massimo. Ognuno ricopriva un ruolo distinto e preciso.

Crediamo che questa dedica celebri le grandi qualità umane, storiche e artistiche che Firenze ha il dono di infondere, grazie alla sua storia, nei suoi abitanti” commentano i figli Giovanna, Ferruccio, Leonardo e Massimo. “Firenze è stata di grande attrazione per nostro padre che decise di farne la propria sede di lavoro e di vita. Nostra madre Wanda, ha saputo continuare e portare la sua opera verso nuovi orizzonti sempre trasferendo ed esaltando quei valori e quegli esempi alla sua Famiglia e ai suoi collaboratori”, concludono gli eredi.

Laura Savini

About Laura Savini

Laura Savini, nasce a Roma il 10 aprile 1984. Studia lingue dalle scuole superiori, e sceglie di laurearsi in lingue e culture moderne nel 2012. Da sempre attratta dal mondo dello spettacolo e moda, segue un master in comunicazione e moda presso l’accademia romana di costume e moda e raggiunge l’obiettivo prefissato: product manager per eventi. Dal 2013 infatti, collabora per il fashion system attraverso una start up romana, che le permette di conoscere una realtà da sempre sognata. Dai piccoli designer ai pilastri della moda italiana, seguendo passo a passo le produzioni di un grande evento. Viaggia per lavoro dividendosi tra Milano, Firenze, Roma, Cannes, Ginevra…… Casting, fitting, coordinamento backstage e regia sono le attività che svolge quotidianamente. Stella Jean, Au jour le Jour, G. Colangelo, San Andrès, A.Bratis, C. Pellizzari, i giovani; John Richmond, Chopard ed il re del fashion system italiano Giorgio Armani, i grandi con i quali ha collaborato fino ad oggi. “ Credere per riuscire”, il motto che l’accompagna da quando ha iniziato la sua carriera nel mondo della moda. Ma Laura, non è solo event manager; dopo otto anni di collaborazione in una gioielleria romana, inizia per hobby a realizzare una piccola capsule collection di articoli handmade creati con materiali eco, riciclati e pietre dure. Da Hobby a lavoro, i suoi articoli vengono apprezzati e acquistati tramite un e-commerce dedicato . Inizia una piccola distribuzione sul territorio romano, con un obiettivo preciso: vendita ad ampio raggio…..La speranza e la voglia di creare non finisce mai, basta crederci! Per finire, la passione per la scrittura. Fin da piccola, si cimentava nella scrittura di storie, racconti, favole ed oggi scrive articoli per web magazine. La prima collaborazione arriva con la testata "d-moda" e "gp magazine"…..e non intende fermarsi!

Check Also

caorle

Perché scegliere Caorle per le vacanze

Una spiaggia d’oro che scende delicata verso il mare, la laguna dove il tempo non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.