Home / Regioni / Basilicata / “Favole a merenda”, l’iniziativa della Biblioteca di Filiano è alla sesta edizione

“Favole a merenda”, l’iniziativa della Biblioteca di Filiano è alla sesta edizione

Favole a merenda, un’iniziativa a Filiano nel contesto di invito alla lettura

Una illustrazione di Renato Ciavola

Di grande rilevanza, fra le numerose iniziative promosse dalla Biblioteca comunale di Filiano nel contesto di invito alla lettura, è il progetto “Favole a merenda”. La rassegna per bambini dai 5 ai 10 anni nata nel 2014. E promossa dalla Pro Loco di Filiano e dalla Biblioteca comunale con il patrocinio e il contributo del Comune.

La rassegna per bambini è alla sesta edizione ed è diventata un luogo di aggregazione per i piccoli anche dei comuni limitrofi

“Un momento di condivisione genitori/figli – come si legge in una nota della Pro Loco di Filiano – che favorisce ed educa i più piccoli al piacere della lettura. In un contesto, come quello della biblioteca, in cui si subisce il fascino dei libri. Giunta alla sesta edizione, la rassegna nel corso degli anni è cresciuta. Al punto da diventare un luogo di aggregazione per i bambini anche dei comuni limitrofi”. Nel corso dell’ultimo appuntamento che si è svolto lo scorso sabato – si ricorda – è stato presentato il logo identificativo di cui si è voluto dotare l’evento.

Dopo la lettura della favola con la discussione della relativa morale, ai piccoli è concesso un momento ricreativo con ciambelle e dolci

La locandina della Pro Loco di Filiano

L’illustrazione è stata realizzata – come fanno sapere gli organizzatori attraverso il comunicato stampa – e dono alla Biblioteca di Filiano – dal cartoonist e autore di libri per ragazzi Renato Ciavola di Fabriano. Essa ha rappresentato i due momenti della lettura di favole e la merenda abbinate in questo evento. Da sempre infatti i più piccoli,  e anche gli adulti,sono affascinati dai personaggi fiabeschi che animano le storie di fantasia. Interessante anche il momento della discussione della relativa morale. Infine, quasi come un premio per l’attenzione, è stato concesso un momento ricreativo con ciambelle e dolcini vari preparati dalle mamme.

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

Château de Saran

Nel maestoso Château de Saran Moët Impérial celebra il 150° anniversario

Nel suo magnifico “Château de Famille” (Château de Saran) Moët & Chandon ha ospitato una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.