Consegna del Premio Giustacausa anno 2014

Roma, 13 novembre, Palazzo Brancaccio

Una Associazione contro la malasanità.

Aprendo il sito della Associazione saltano agli occhi i volti sorridenti di Marcello Lippi, Piero Chiambretti, Giorgio Panariello e tanti altri ancora ed emblematica la foto del primo premiato dell’associazione, il primo anno dalla sua costituzione, Piero Luigi Vigna, l’indimenticato procuratore fiorentino, Procuratore Capo Antimafia…..l’Associazione annovera i migliori professionisti d’Italia nei settori della medicina e della tutela legale uniti in Associazione per assistere e consigliare i cittadini vittime di inefficienze in ambito medico-sanitario:la nuova realtà si chiama ‘Associazione Giustacausa’, che nasce grazie al contributo di professionisti d’eccellenza – uno per ciascuna regione italiana, per la tutela dei cittadini che ritengono di essere vittime di episodi di malasanità.

Tra i nomi coinvolti ci sono lo Studio La Russa (Lombardia), il Prof. Ugo Ruffolo (Emilia Romagna), il Prof. Luminoso (Sardegna) e il Prof. Bin (Piemonte), sotto la presidenza onoraria dell’ex procuratore nazionale antimafia, Pier Luigi Vigna.

Quest’anno, edizione Premio Giustacausa 2014, a Palazzo Brancaccio, ospiti del presidente dell’Associazione, dottor Francesco Nobili, sono intervenuti medici e giornalisti, attori e attrici, personaggi del mondo dello spettacolo- tra gli altri Cesara Buonamici, Alessio Vinci, Alba Parietti, Leonardo ferragamo, Mieli, la Lambertucci, Vittorio Sgarbi, Matilde Brandi – e da Firenze sono intervenuti il Prof Mario Dini, chirurgo plastico estetico e l’artista Elisabetta Rogai, prossima alla sua mostra/evento al Palazzo Medici Riccardi, sede della Prefettura di Firenze.

Cristina Vannuzzi Landini

 http://www.mariodini.it

www.elisabettarogai.it

www.giustacausa.it

Articolo precedenteIl Mondo
Articolo successivoLe Colazioni in Galleria di Piero e Sabrina
Nata a Firenze, residente a Firenze e New York, é esperta in comunicazione, ufficio stampa e merchandising. Già capo ufficio stampa per REL, la finanziaria per l'informatizzazione della PA sotto Enea e Ministero del Lavoro, già associata FERPI e all’Associazione Donne del Vino, ha svolto numerosi incarichi. Collaborazioni giornalistiche cartaceo e web: settori food and beverage, lifestyle, locali, eventi, fashion, cosmetica, interviste chef e vip.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.