Home / Moda / New Style / Il cappotto torna ad essere il must dell’inverno

Il cappotto torna ad essere il must dell’inverno

Protagonista dell’inverno 2018 è il cappotto che ritorna dopo anni di oblio come must del guardaroba femminile. Da sempre sorpassato da piumini di varie forme, colori e misure, il cappotto torna in auge rinnovato in forme e materiali: Pelosetto, con colori accesi, con le frange, insomma per tutti i gusti.

Da Luisa Spagnoli le proposte spaziano dal cappotto doppiopetto in stile militare, in elegante panno di lana nero, con dettagli in velluto, materiale “cool” della collezione, al classico doppiopetto in lana cammello stile  anni Settanta impreziosito dai grandi revers.

Presente anche il cappottino corto con maniche in pelo maculato, o in lana spinata con collo in murmasky ed il cappotto bon ton tagliato ad “A” in maglia di lana color rosso natalizio.

Michael Kors propone invece un cappotto a quadroni rossi e neri abbinato a longuette con fiori rossi su nero e stivali animalier: mix perfetto di stili e fantasie.

Michael Kors

Max Mara, tra i marchi leader dei capispalla invece propone un cappotto con frange sottolineando gli iconici Teddy in lana pregiata con lavorazioni effetto orsetto, caldi come se fossero pellicce insieme al nuovo “must”: il punto di rosa acceso.

Max Mara

La proposta Falconeri è rosa pesca e cachemire intervallato a pelliccia sui polsi.

Pelose e colorate anche le tasche del cappottino in raso di seta chiuso in vita con il fiocco Emporio Armani che da un tocco di colore al suo inverno e al cappotto color turchese, icona della collezione.

Per Alessandro Michele infine quadretti rosa e colletti di merletto, sopraspalle in camoscio e maniche a mantella per l’inverno Gucci. Un classico rivisitato esempio di innovazione e cambiamento del brand

About Laura Savini

Laura Savini, nasce a Roma il 10 aprile 1984. Studia lingue dalle scuole superiori, e sceglie di laurearsi in lingue e culture moderne nel 2012. Da sempre attratta dal mondo dello spettacolo e moda, segue un master in comunicazione e moda presso l’accademia romana di costume e moda e raggiunge l’obiettivo prefissato: product manager per eventi. Dal 2013 infatti, collabora per il fashion system attraverso una start up romana, che le permette di conoscere una realtà da sempre sognata. Dai piccoli designer ai pilastri della moda italiana, seguendo passo a passo le produzioni di un grande evento. Viaggia per lavoro dividendosi tra Milano, Firenze, Roma, Cannes, Ginevra…… Casting, fitting, coordinamento backstage e regia sono le attività che svolge quotidianamente. Stella Jean, Au jour le Jour, G. Colangelo, San Andrès, A.Bratis, C. Pellizzari, i giovani; John Richmond, Chopard ed il re del fashion system italiano Giorgio Armani, i grandi con i quali ha collaborato fino ad oggi. “ Credere per riuscire”, il motto che l’accompagna da quando ha iniziato la sua carriera nel mondo della moda. Ma Laura, non è solo event manager; dopo otto anni di collaborazione in una gioielleria romana, inizia per hobby a realizzare una piccola capsule collection di articoli handmade creati con materiali eco, riciclati e pietre dure. Da Hobby a lavoro, i suoi articoli vengono apprezzati e acquistati tramite un e-commerce dedicato . Inizia una piccola distribuzione sul territorio romano, con un obiettivo preciso: vendita ad ampio raggio…..La speranza e la voglia di creare non finisce mai, basta crederci! Per finire, la passione per la scrittura. Fin da piccola, si cimentava nella scrittura di storie, racconti, favole ed oggi scrive articoli per web magazine. La prima collaborazione arriva con la testata "d-moda" e "gp magazine"…..e non intende fermarsi!

Check Also

Grande Impero

Grande Impero: pane, basta con i luoghi comuni sulle diete

Non è il pane che fa ingrassare, anzi! Il produttore artigianale Grande Impero spiega cosa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.