Home Moda Donna Accessori Donna Cappelli a falda larga: la moda anni ’80 spopola nell’autunno inverno 2018

Cappelli a falda larga: la moda anni ’80 spopola nell’autunno inverno 2018

cappelli

La stagione fredda è ormai arrivata e anche il mondo degli accessori occuperà un posto di primo piano nelle tendenze glamour di questo autunno inverno.

A conquistare il vertice sulle passerelle del fashion system saranno i cappelli a tesa larga direttamente dagli anni ’80 e profondamenti scesi sulla fronte. Di ispirazione western il modello firmato Alberta Ferretti: le borchie tempestano la superficie e la cordicella in un look deciso, ma allo stesso tempo sensuale per una donna meno eterea e più concreta.

Alberta Ferretti

Da abbinare con spalle ampia la variante Marc Jacobs: una versione quasi ironica della femminilità, controcorrente rispetto alle sfide commerciali del momento, affascinante, radicale e tremendamente anticonvenzionale. È così che sregolatezza e creatività divengono le parole d’ordine in una sfilata originale ed eccentrica.

Marc Jacobs

Cappelli borsalino per Saint Laurent: a dominare è la pelle in un mix and match di intraprendenza e audacia. Una visione couture resa moderna e contemporanea da proposte iper-femminili.

Realizzato in feltro nero il cappello a falda larga by Gucci: la doppia G viene resa preziosa da cristalli colorati e disposta su un nastro con fiocco in gros-grain. Perfetto da abbinare con un maxi coat nero, è l’aggiunta ideale in outfit da vere regine dell’oscurità.

Gucci

Appariscenti ma non troppo, comodi da infilare nelle rigide giornate invernali, meravigliosi da indossare con occhiali a specchio: queste sono le opzioni giuste per varianti punk-chic a cui nessuno saprà resistere.

Monica Casola

Articolo precedenteUn foulard Essere Style è una storia da indossare, scopritele con noi
Articolo successivoGeecom CMS, l’alternativa a WordPress cambia pelle con la nuova release
Sono nata in Ancona ma risiedo in una ridente cittadina delle Marche, Ascoli Piceno, chiamata la citta delle 100 torri. Sono cresciuta ad Ascoli ma nel mio sangue scorre anche tutta la passione e la vivacità tipica meridionale. Giornalista pubblicista e da sempre affascinata dal mondo dell'arte e del Fashion. Attualmente sono assistente addetto stampa di un famoso brand di calzature, trascorro la mia vita tra comunicazione e articoli di moda. Incantata dal romanticismo degli abiti di Elie Saab, che come principesse ci trasporta sempre in un mondo fatato; stregata dalla genialità di un Karl Lagerfeld, che sa rendere innovativo ciò che non potrebbe essere più classico. Eterna sognatrice che crede che i sogni e le passioni siano il respiro autentico della vita. Amo viaggiare, conoscere posti, nuove tradizioni e ogni tanto vivere anche qualche brivido di adrenalina. Vera appassionata e collezionista di scarpe: il tacco è l'accessorio giusto che racconta tutti i segreti più profondi di una donna. Vera paladina della giustizia e non per ultimo innamorata dell'amore. Citando Coco Chanel, Il mio leitmotiv è: la moda passa ma lo stile resta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.