Home / Moda / Moda Donna / Abbigliamento Donna / Il bosco di Chanel tra lusso e streetwear
chanel

Il bosco di Chanel tra lusso e streetwear

Sempre entusiasmanti le scenografie della maison Chanel. Il bosco, ricreato ad hoc, diventa protagonista dell’ultima sfilata Autunno – Inverno firmata Karl Lagerfeld presentata a Parigi.

Background di livello per la collezione ricca di dettagli iconici rivisitati in chiave moderna.

La Location, il Grand Palais di Parigi, all’interno di quello che fu il principale padiglione dell’Esposizione Universale nel 1900, prossimo alla ristrutturazione.

Installazione di Chanel totalmente ideata al green style.

Dopo Hermes che ha portato gli ospiti della sfilata all’interno di una serra durante l’ultima sfilata Autunno – Inverno 2018, ora tocca a Chanel a catapultare l’occhio dello spettatore verso una nuova realtà.

Il foliage, il protagonista indiscusso della collezione, ricreato anche sui capi per mano del direttore creativo cui maestria è quella di trasformare sempre in lusso qualsiasi materia, concedendogli eleganza e vestibilità o portabilità in caso di accessorio.

Sui cappotti e collant primeggia il lurex con fili lucenti per esaltare l’abbigliamento della donna Chanel sera.

Sempre presente il tweed su cappotti o sul classico completo giacca/gonna.

In parallelo: blazer, i fiocchi alla garçonne, gli stivali rasoterra e le stringate a punta, le catene e i fili di perle, i guanti tagliati e le iconiche it-bags.

Lo streetwear anche in questa collezione prende piede attraverso alcuni abiti a testimonianza dell’importanza verso i millennials. E’ per questo che anche una semplice giacca girocollo con taschini e profili a contrasto diventa ora incline al trend sportivo e casual.

Una commistione di stili per un risultato come sempre di livello

Laura Savini

About Laura Savini

Laura Savini, nasce a Roma il 10 aprile 1984. Studia lingue dalle scuole superiori, e sceglie di laurearsi in lingue e culture moderne nel 2012. Da sempre attratta dal mondo dello spettacolo e moda, segue un master in comunicazione e moda presso l’accademia romana di costume e moda e raggiunge l’obiettivo prefissato: product manager per eventi. Dal 2013 infatti, collabora per il fashion system attraverso una start up romana, che le permette di conoscere una realtà da sempre sognata. Dai piccoli designer ai pilastri della moda italiana, seguendo passo a passo le produzioni di un grande evento. Viaggia per lavoro dividendosi tra Milano, Firenze, Roma, Cannes, Ginevra…… Casting, fitting, coordinamento backstage e regia sono le attività che svolge quotidianamente. Stella Jean, Au jour le Jour, G. Colangelo, San Andrès, A.Bratis, C. Pellizzari, i giovani; John Richmond, Chopard ed il re del fashion system italiano Giorgio Armani, i grandi con i quali ha collaborato fino ad oggi. “ Credere per riuscire”, il motto che l’accompagna da quando ha iniziato la sua carriera nel mondo della moda. Ma Laura, non è solo event manager; dopo otto anni di collaborazione in una gioielleria romana, inizia per hobby a realizzare una piccola capsule collection di articoli handmade creati con materiali eco, riciclati e pietre dure. Da Hobby a lavoro, i suoi articoli vengono apprezzati e acquistati tramite un e-commerce dedicato . Inizia una piccola distribuzione sul territorio romano, con un obiettivo preciso: vendita ad ampio raggio…..La speranza e la voglia di creare non finisce mai, basta crederci! Per finire, la passione per la scrittura. Fin da piccola, si cimentava nella scrittura di storie, racconti, favole ed oggi scrive articoli per web magazine. La prima collaborazione arriva con la testata "d-moda" e "gp magazine"…..e non intende fermarsi!

Check Also

costume intero

Moda mare 2018: il costume intero star dell’estate

L’estate è arrivata ed è tempo di pensare a cosa indossare per essere fashion anche …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.