Home Notizie La barba, approccio alla bellezza maschile di tendenza. Tanti consigli su come...

La barba, approccio alla bellezza maschile di tendenza. Tanti consigli su come prendersene cura

barba

Amata dagli uomini praticamente ad ogni età la barba rientra fra le tendenze più attuali in fatto di look.

Il 2019 vede accorciare un po’ i tagli, rispetto al passato. Si limitano gli eccessi e diventa un autentico must la barba appena evidenziata, che si può ottenere già dopo un paio di giorni di mancata rasatura.

Per garantirsi la barba più trendy è sufficiente radersi impostando il pettine del rasoio fra i 2 ed i 3 millimetri, oppure attendere almeno 48 ore dall’ultima rasatura.

Barba corta e baffo lungo o pizzetto

barba

Fra le tendenze non mancano soluzioni interessanti quali la barba corta contrapposta ai baffi più lunghi, oppure il pizzetto, che riprede le fattezze del primo esemplare entrato nella storia ovvero quello del pittore   Antoon van Dyck.

Contando sull’abbinamento corto-lungo ha preso quota la proposta d’una barba curata, ma appena accennata, a cui fa da contraltare la tenuta più lunga dei baffi, che emergono in maniera decisa dall’insieme e caratterizzano il volto, il tutto senza proporre uno stacco troppo evidente e disarmonico.

Chiedendo questo tipo di soluzione al barbiere di fiducia un professionista serio saprà darvi i giusti consigli per poter poi mantenere il taglio anche da soli.

Nel 2019 è tornato prepotentemente di moda il pizzetto, che in molti dimostrano di apprezzare dai set cinematografici all’uomo comune, rifacendosi ai fasti del passato quando il pizzetto connotava il volto di re, uomini di potere e famosi condottieri. Il pizzetto è la soluzione perfetta per chi non può vantare una barba piena.

Per mantenere il pizzetto è bene radere alla perfezione le zone attorno, solo così emergerà netto e regalerà personalità al volto definendo l’area.

Per garantirsi la barba perfetta è necessario curarla alla perfezione, seguendo le regole ed utilizzando gli accessori e i prodotti giusti come spiegano i professionisti e gli esperti di settore. Per saperne di più non resta che scorrere questo articolo su consigli su come curare la barba, potrete apprendere tutti i trucchi ed utilizzare le informazioni necessarie per potervi godere la barba dei sogni.

Come puoi ottenere anche tu una barba perfetta

barba

Per ottenere una barba perfetta, adeguata all’ovale del viso, è necessario prestare le dovute attenzioni alla scelta del taglio, ma soprattutto è importante sapersene prendere cura quotidianamente.

Si parte dall’uso degli strumenti, utili per ottenere la giusta lunghezza e il taglio preferito. Parliamo di rasoi, regolabarba e trimmer, che regalano buoni risultati e con il tempo, ed un uso appropriato, sono in grado di eguagliare il lavoro del vostro barbiere di fiducia.

Prendersi cura della barba significa anche dedicarle attenzioni e coccole grazie all’uso dei prodotti perfetti. In commercio sono disponibili olii e balsami per ammorbidirla e regalarle un aspetto sano e decisamente curato a prova di bacio.

Fra i gesti quotidiani che dobbiamo considerare fondamentali non possono mancare ferree regole igieniche. E’ corretto lavare la barba con regolarità almeno due o tre volte nell’arco della settimana, anche per non mettere a repentaglio la salute della pelle sottostante. Fondamentale usare uno shampoo specifico per la barba, in grado rispettare anche il ph dell’epidermide.

Nella corretta beauty routine quotidiana non può mancare l’uso della spazzola e del pettine, per rimuovere quel che si ferma fra i peli e districare possibili nodi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.