B.A.V. Shoes, storica azienda calzaturiera vigevanese già proprietaria del brand Gardini Spirit, rileva il brand DonnaPiù e rafforza la sua posizione all’interno del segmento calzaturiero nel mercato italiano ed Europeo.

La società vigevanese ha acquisito il brand di origini marchigiane per riportarlo sul mercato dopo 3 anni di assenza con un deciso restyling: dal logo al packaging allo stile della collezione, ora ampia e concepita per raggiungere un target ancora più trasversale con una proposta che va dalla décolleté alla sneaker, passando per mocassini, sandali flat e con tacco fino alle slippers.

B.A.V. Shoes

Appoggiandosi ad un retail network già forte sul mercato Italia ed Europa, BAV Shoes s.r.l. pianifica lo sbarco di DonnaPiù a partire dalla stagione Spring Summer 2024 con un immediato inserimento nel mercato nazionale ed internazionale che punta a far rivivere l’identità storica del brand, ora ravvivata da elementi di freschezza e contemporaneità.

Siamo entusiasti di questa opportunità di rilancio per un marchio che ha dato grandi soddisfazioni nel panorama calzaturiero degli ultimi decenni” dichiara Paolo Scandalitta, Operations Manager di B.A.V. Shoes, “e non vediamo l’ora di costruire una nuova pagina della sua storia, nel pieno rispetto della sua tradizione. La combinazione di tradizione e innovazione sarà la chiave per portare DonnaPiù a nuovi traguardi”.

E’ un piacere ed un onore poter lavorare allo sviluppo di nuove collezioni DonnaPiù” dichiara Carlo Scandalitta, Product Manager di B.A.V. Shoes, “siamo già al lavoro sulle nuove collezioni mantenendo il fil rouge del marchio e facendo un passo in avanti per offrire un prodotto in linea con le richieste del mercato interno e estero”.

B.A.V. Shoes

Qual è la tua reazione?

emozionato
0
Felice
0
Amore
0
Non saprei
0
Divertente
0
Marina Greggio
Innamorata delle lingue e colleziono instancabilmente viaggi. Nel tempo libero scrivo, leggo, corro e mangio. Milano e Londra sono le mie due case, i due posti in cui il mio cuore si divide.

Ti potrebbe piacere anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in:Notizie