Home / Spettacolo / Arte / Anna Privaloff immortala Debora Cattoni, un possibile gemellaggio Italia – Cipro
Anna Privaloff

Anna Privaloff immortala Debora Cattoni, un possibile gemellaggio Italia – Cipro

Anna Privaloff è una straordinaria pittrice nata a Cipro e vissuta in Russia, dove ha coltivato gli studi artistici iscrivendosi all’Università di Gercen. La sua arte si ispira ad artisti quali Gustav Kristiansen Van Gogh, Paul Gauguin, Tuluz-lotrek e Michael Vrubel.

Anna mescola stili, colori e satura la sua arte con erotismo e motivi etnici. Lega elementi della mitologia greca, antiche leggende, poesie e letteratura nei suoi dipinti. Attraverso i suoi dipinti si entra in un’incantevole fiaba dove realtà e illusione si incontrano. Anna ha partecipato a mostre nella Casa delle Arti a San Pietroburgo, Mosca e nel Museo d’Arte di Ivanovo. Attualmente vive e lavora a Cipro, dove ha anche partecipato a mostre collettive e private. Molti dei suoi dipinti rimangono in collezioni private negli Stati Uniti, in Russia, Australia, Israele, Austria, Inghilterra, Germania, Grasso e Cipro. I ritratti di Anna rimangono nella collezione privata della famiglia Trump, Robert Rothschild, Robert C. Rockefeller, Nicos Anastasiades (Presidente di Cipro). Anna Privaloff avrà il piacere e l’onore di portare la sua arte all’evento In Memory of Ferruccio Lamborghini Fashion Night che si svolgerà nella Tenuta Lamborghini immersa tra le colline verdi di Panicarola (Perugia), con la presenza d’eccezione della Star hollywoodiana Robert Davi che si esibirà con il repertorio di Frank Sinatra. Una vetrina importantissima e un’occasione in più per artisti già rinomati come Anna Privaloff di incrementare il proprio prestigio.

Anna Privaloff dedica un omaggio artistico a Debora Cattoni. E Debora Cattoni ringrazia

L’artista è entusiasta di prendere parte all’importante Gala Dinner Show, organizzato dalla Manager Debora Cattoni perchè stima la giovane imprenditrice (alla quale ha dedicato un meraviglioso ritratto) e soprattutto perché stima profondamente Ferruccio Lamborghini, come storica figura di imprenditore, e il suo degno erede Tonino, un modello per tutti coloro che vogliono fare strada nella vita con umiltà e impegno.

E naturalmente anche tutta Cipro guarda con attenzione a questa prestigioso Gala Dinner Show, che potrà lustro alla già importante delegazione istituzionale cipriota, che peraltro da molto tempo osserva con occhio gradito i risultati ottenuti dal Made in Italy (e non solo) nel mondo. Chissà se lo straordinario evento organizzato dalla Manager Debora Cattoni, potrà essere la giusta occasione per creare un gemellaggio o comunque un ponte di relazione ancor più solido tra l’Italia e Cipro. Una amicizia quella tra Italia e Cipro che donerebbe ancora più lustro al mondo del Fashion e del Design. Ecco l’intervista ad Anna Privaloff.

 

Quando nasce la tua passione per la pittura?
Mentre mi ricordo che stavo dipingendo all’età di quattro anni. Ma su 13 ho perso mia madre. L’arte è sia medicina che guarigione e l’unico modo per uscire da cose spiacevolmente tristi della mia vita.

In che modo le tue origini hanno influenzato la sua ispirazione artistica?

Mi piacerebbe vivere in epoca Art Nouveau, quando i generali indossavano bei vestiti, cappelli di piume, magnifici gioielli, i generali delle opere di Gustav Klimt, misterioso e splendido. Credo ancora che la bellezza salverà il mondo. Rimango 18 anni a Cipro. Posto giusto, ma non mi piace la Russia (l’approccio comunista alla governance ha avuto un profondo impatto sulla mentalità della gente russa).

Quali sono i tratti più originali che caratterizzano la tua arte?
Cerco di legare elementi della mitologia greca, antiche leggende, poesie e letteratura nei suoi dipinti. Attraverso i dipinti di Anna si entra in un’incantevole fiaba dove realtà e illusione si incontrano. Ho partecipato a mostre nella Casa delle Arti a San Pietroburgo, Mosca e al Museo d’Arte di Ivanovo. Attualmente vivo e lavora a Cipro, dove ho anche partecipato a mostre collettive e private.

Quali sono i soggetti principali dei tuoi quadri?
Le opere più importanti della mia vita sono le posizioni etniche, qualunque sia il nostro modo di viaggiare verso la parola fiabesca delle religioni fresche, archeologiche e antiche.
A quali artisti ti ispiri?
La mia arte si ispira alle opere di Gustav Klimt, Vinsent Van Gogh, Paul Gauguin, Tuluz-lotrek e Michael Vrubel. Anna mescola stili, colori e satura la sua arte con erotismo ed etnia motivazioni.

Quali sono i soggetti principali dei tuoi quadri?
Sono molti i ritratti! Inoltre, i ritratti di personaggi famosi. Il segreto del successo credo sia nella capacità di innamorarmi della modella. Non sto cercando di fare del bene. Dipingo li vedo con gli occhi di una persona cara. Cerco di dipingere l’anima dell’uomo. Non so come misurare le rughe. Spesso faccio anche la stessa persona con molti volti … 3-5 volti. Le opere più importanti della mia vita sono le posizioni etniche, qualunque sia il nostro modo di viaggiare verso la parola fiabesca delle religioni fresche, archeologiche e antiche.

Quali emozioni puoi trasmettere?

Attualmente sto lavorando a una nuova serie di dipinti intitolata “Daemon” e penso che ti piacerà. I dipinti sono davvero pieni di energia, sfaccettati e controversi, proprio come l’eroe principale rappresentato – il Daemon, a volte aggressivo ma più spesso triste, nervoso ma ancora ribelle, in una dolorosa ricerca di risposte e in attesa di cambiamenti.

“Daemon” di Anna Privaloff

 

Sei stato invitata partecipare all’evento “In Memory of Ferruccio Lamborghini Fashion Night” che si svolgerà il prossimo 20 ottobre presso la Tenuta Lamborghini di Panicarola (Perugia). Quale emozione sarà per te mostrare i tuoi dipinti a un pàrterre di aziende, imprenditori, celebrità e alte personalità?

Sono incredibilmente orgogliosa e felice perché ho avuto una straordinaria opportunità di partecipare all’evento in memoria di Ferruccio Lamborghini organizzato da Debora Cattoni.

Anna Privaloff, Ritratto di Ferruccio Lamborghini

Conoscete già il marchio Lamborghini? Ti piacerebbe anche avere un gemellaggio nella sua bellissima Cipro con un evento simile all’evento “In Memory of Ferruccio Lamborghini Fashion Night”?

Naturalmente, il brand fondato da Ferruccio Lamborghini è famoso in tutto il mondo ed è molto interessante fare lo stesso evento a Cipro.

Marianna Gianna Ferrenti

About Marianna Gianna Ferrenti

Sono una giornalista pubblicista lucana. Dopo alcune esperienze sul territorio, ho allargato gli orizzonti, affacciandomi nel 2012 al mondo del social journalism. Laureata magistrale in Scienze filosofiche e della comunicazione, dopo un corso di Alta Formazione in Graphic Design ed Editoria digitale, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, ho arricchito il mio background con competenze tecniche nell'ambito della scrittura digitale

Check Also

Zalando

Zalando incorporerà nel primo trimestre del 2019 venti nuove griffe

Zalando scommette sui brand premium, fra cui spuntano Mulberry, Missoni e Diane von Fürstenberg La  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.