Alberto Zambelli vive e lavora fra Milano, Tokyo e Shanghai.
 Nel 1986 consegue il Diploma presso l’Istituto Professionale per Stilisti di Moda Fortuny a Brescia e successivamente si diploma all’Istituto Marangoni di Milano.
 Dal 1994 al 1996 lavora come assistente alle collezioni maglieria per il gruppo ITTIERRE di Isernia.
 Dopo rinomate collaborazioni con aziende italiane e internazionali nel 2007 vince il concorso Fashion Incubator indetto da Camera Nazionale della Moda e fonda la sua Maison “Archivio Privato”. 
Oltre alla propria collezione, Alberto Zambelli crea collezioni per il mercato giapponese e coreano, con focus su una donna dai tratti sofisticati ed eleganti contraddistinti da una grande ricerca di materiali, da una pulizia di linee e da un rigore sartoriale. Nel 2013 debutta con la sua Capsule Collection Alberto Zambelli SS 2014.

Alberto Zambelli
Alberto Zambelli

Extravaganza ordinaria.

Extravaganza ordinaria è il titolo di questa spring/summer collection 2018 presentata alla Milano Fashion Week. Un incontro di ricerca in linee orizzontali e verticali, tonde e quadrate e il recupero di tonalità preziose in un viaggio lento fra sole e laguna.

Una Venezia anni ’20

Come in un ritratto di Felice Casorati ecco emergere dal buio dello sfondo il chiarore della pelle fragile, trasparente e liscia, con un grande pettine tra i capelli, colta nella sospensione di un instante. Zambelli pensa e disegna una donna dal vigore passionale in una semplicità positiva.

Alberto Zambelli SS18

I bianchi sale illuminano sufi-tuniques in popeline dall’ampio respiro e abiti dai generosi drappeggi sul retro. Jacquard morè tramati ottoman e organze cosmetiche disegnano macro rouffle e balze in eleganti oversize. Fasce multiple scandiscono capi a scatola in crêpe aurei accoppiati e laserati al vivo.

Plissè avvolgenti e rotondi dialogano con scattanti lane mohair e chiffon liquidi decorati da pettini in canottaglie vitree di Murano. Check aristocratici incontrano pizzi decò in capispalla e tuniche minimali valandone la geometria, mentre ampissimi colli diventano carrè appoggiandosi sulla spalla in stampe damier.

Alberto Zambelli SS18
Albero Zambelli

Fil a fil organzati e tramati in bianco e nero ricordano carte millimetrate, ricamate da frange gioiello come nella sensuale trasparenza di energici longdress.

 

Alberto Zambelli SS18
Alberto Zambelli

www.albertozambelli.it


Extravaganza ordinaria è il titolo di questa spring/summer collection 2018 presentata alla Milano Fashion Week. Un…

Pubblicato da Alpi Fashion Magazine su Mercoledì 20 settembre 2017

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.