L’esordio del nuovo reality “Affinity” si rivela spumeggiante. Le registrazioni si stanno svolgendo proprio in questi giorni, dal 19 al 31 agosto e la messa in onda è programmata per il prossimo autunno. La rete su cui andrà in onda è un’incognita. La location scelta per le riprese è la Puglia.

La conduzione di “Affinity” è congiunta tra Manila Gorio e Giacomo Urtis. Un chirurgo dei vip e una trasgender. L’ideale per dare un tocco “trash” che incuriosirà gli spettatori e da cui si attende un seguito molto alto. Giacomo Urtis è un medico, un chirurgo, molto “sui generis”. Non ha l’aspetto “classico” del professionista in camice. Anche lui è molto attratto dal mondo dello spettacolo, è un abile performer, attratto dal mondo della musica, del cinema e della televisione.

Tra i partecipanti, protagonisti dei reality show più famosi in Italia : “Grande Fratello”, “Uomini e Donne” e “Tempation Island”. Non è la prima volta che in un reality entrano personaggi che si sono fatti già luce in altri format di successo.

Le novità di quest’anno saranno molteplici. La partecipazione della notissima pornostar Priscilla, la cui fama è internazionale, è di sicuro una delle attrattive maggiori. Il pubblico (soprattutto quello maschile) vorrà vedere fino a che punto vorrà “spingersi”. Di sicuro, Priscilla, sarà l’anima tentatrice (con il suo corpo da “favola”) ma certamente potranno esserci altre sorprese inaspettate. La partecipazione della coppia di Temptation Island, Oronzo Carinola e Valentina De Blasi, coglierà l’anima “soap” dei seguitori più accaniti del programma ideato e prodotto da Maria De Filippi.

E poi, il parterre prevederà la presenza di Alessandro Calabrese, Ricky Costantino, Deianira Marzano, Alessio Lo Passo. E ancora, Selvaggia Roma, Stefano Torrese, Federica Pacela. E altri nomi ancora.

Affinity, un nuovo esperimento sociale o l’ennesimo “format televisivo”?

Il reality, infatti, è un work in progress, una specie di “esperimento” sociale in corso d’opera. Una evoluzione del più noto Temptation Island, incentrato appunto sulle affinità di coppia. I concorrenti previsti sono 28, e i volti noti dei partecipanti palesati ad oggi sono appena una decina. si comprende bene che le prossime novità saranno “scoppiettanti”.

A partire da una delle “new entry” il modello Prince la cui bellezza ed eleganza scultorea affascina non poco l’universo femminile, noto per le sue partecipazioni a programmi televisivi come “Live – Non è la D’Urso”, “Pomeriggio 5” e “Forum” su Canale 5.

I telespettatori sono non più semplici “spettatori” ma diventano sempre più commentatori, partecipi e dunque parte attiva delle loro “dirette” e “live social”. Il pubblico, soprattutto femminile (giovane e meno giovane) ama immedesimarsi negli intrecci interpersonali di relazioni complicate e nascenti nuovi amori. E dunque vuole sapere il loro evolversi. Trame che probabilmente per i vip in questione sono l’alimento principale di un gossip che si trasforma in “business”. Giovani aitanti aspiranti a entrare nello showbiz. Nient’altro.

Ma il pubblico ci vede spesso delle “affinità” con le loro storie personali. La parola d’ordine è appunto “affinità” che può avere molteplici sfaccettature. In inglese, ciò che chiamiamo comunemente “feeling” (che “fa più figo”) altro non è che nella vita reale, quotidiana che l’empatia. Molto più di uno “star bene insieme all’altro”. Molto più del trascorrere bei momenti di condivisione. L’empatia è il “metterersi nei panni dell’altro”, e quindi in un certo senso “saper comprendere i pensieri e le emozioni dell’altro” e non solo condividerne passioni ed hobby. Un discorso molto complesso per un format televisivo che mira prevalentemente a creare audience. I vip saranno ripresi h24 e ognuno sarà chiamato a creare più affinità possibili cercando di superare le nomination.

Marianna Gianna Ferrenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.