Oggi la vita media dura di più rispetto al passato, ma soprattutto scorre più in fretta e ci ritroviamo a sfrecciare freneticamente da un giorno a quello successivo.
Tanto freneticamente che finiamo per perdere la concezione degli anni che passano.
Purtroppo o per fortuna però ci pensa la nostra pelle a tenerne il conto. Nell’arco del tempo, infatti, la cute perde tonicità e plasticità a causa della progressiva diminuzione di acido ialuronico presente nel derma.
Nella società odierna del “tutto, subito” ci sono poche cose che non possiamo comprare, una di queste è sicuramente l’eterna giovinezza. Possiamo però imitarne l’effetto, o almeno mascherare i segni del tempo applicando quell’acido ialuronico, che inevitabilmente perdiamo, in forma di filler o cosmetico.

Iniezione filler acido ialuronico

Filler: massima efficacia dell’acido ialuronico

I filler ad acido ialuronico, le cosiddette “punturine”, sono tra le metodiche di medicina estetica più utilizzate in assoluto, seconde solo alla tossina botulinica. Si tratta di iniettare la sostanza direttamente nella profondità della cute, cioè nel derma. Viene largamente utilizzato per mascherare le rughe superficiali, garantire idratazione profonda e correggere asimmetrie cutanee. Il risultato è un indiscutibile effetto anti-aging. L’efficacia può durare da 3 a 24 mesi, mentre il prezzo varia da 200 a 500 €. La somministrazione è assoluta prerogativa di medici competenti, per evitare effetti collaterali quali dolore e lividi o complicanze come infezioni o ascessi.

Pelle tonica ed elastica

Le delicate cure anti-aging della cosmesi

Esiste una soluzione per chi preferisce un approccio meno invasivo? Assolutamente si, l’acido ialuronico è applicabile anche in forma di cosmetico. L’effetto è quello di una abbondante idratazione e un leggero effetto antirughe, anche se non dobbiamo aspettarci lo stesso risultato di un filler. Più in profondità lo applichiamo e maggiore è l’effetto, per questo ci sono creme contenenti acido ialuronico in diverso peso molecolare. Si sfrutta l’effetto combinato di molecole più grandi che formano una patina idratante sulla superficie e molecole più piccole che si inseriscono più profondamente.
L’acido ialuronico, in tutte le sue forme, è incredibilmente popolare e le persone che ci si affidano sono sempre di più. Per quanto valore si possa dare al proprio io interiore, evidentemente se ne attribuisce molto anche alla propria apparenza, suscitando la critica di molti.
Se fatto per amore di se stessi e per aumentare la propria sicurezza, perchè condannare questa linea di pensiero?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.