Home / Fotografia / Mostre / X-Change: l’arte salverà la Terra?

X-Change: l’arte salverà la Terra?

Negli ultimi anni è aumentata la disuguaglianza fra le popolazioni più povere e quelle più ricche. Lo sfruttamento della risorse della Terra è già eccessivo e non si potrà garantire in futuro cibo ed acqua a sufficienza per le nuove generazioni. L’aumento della temperatura climatica, una delle cause della desertificazione e dello scioglimento dei ghiacciai, potrebbe rivelare in futuro scenari inquietanti.

La salvaguardia del nostro pianeta è il fulcro della bella mostra fotografica in corso alla galleria Amy-d Arte Spazio di Milano. E’ un compito arduo considerando la realtà evocata negli scatti di Beba Stoppani, Edoardo Miola e Daesung Lee, le cui efficaci immagini mostrano i drammi ed i problemi reali troppo spesso celati dietro fredde enunciazioni di dati statistici.

Il progetto “X-Change”, che dà il titolo all’esposizione, è stato presentato recentemente a MIA Fair per sensibilizzare l’opinione pubblica sui cambiamenti atmosferici e sulle cause ed effetto che gli stessi generano. Una visione condivisa da artisti diversissimi tra loro nella narrazione dei loro rispettivi viaggi, uniti sulla necessità di colmare un vuoto profondo, denunciando il degrado ambientale. Degrado dovuto in parte al mancato investimento su un’energia più sostenibile.

Gli artisti in mostra non offrono soluzioni tecnologiche ma documentano, attraverso le loro opere, la mera situazione attuale provocata da azioni, percezioni e atteggiamenti devastanti.

Il coreano Daesung Lee è l’artista dalla fama internazionale e pluripremiato che fa da traino alla collettiva. Buona parte del suo lavoro è improntato sulla desertificazione della Mongolia dove negli ultimi trent’anni, a causa della siccità, circa 140 chilometri quadrati di terre sono diventate aride per il pascolo. Il suo obbiettivo ha immortalato in maniera non cruenta la bellezza della natura, drammatica ma nello stesso tempo unica e spettacolare.

Daesung-Lee-Futuristic-archaeology1
Daesung Lee

Beba Stoppani (discendente del grande geologo, naturista e scrittore Antonio Stoppani, autore di Il Bel Paese) ha maturato le sue esperienze sul ghiacciaio del Rodano in Svizzera. L’artista ne ha vissuto la maestosità che, in poche settimane, inesorabilmente si è sgretolata sotto i raggi del sole. Le sue fotografie, colme di empatia, ci proiettano in paesaggi lunari che spaziano verso l’infinito.

Beba-Stoppani1
Beba Stoppani

Edoardo Miola ci porta nella Svezia settentrionale dove vive per gran parte dell’anno. L’autore indaga sul lento e progressivo disinteresse tra gli svedesi e lo splendido paesaggio da cui in passato la popolazione traeva le principali fonti di sostentamento. Le fotografie, luminose e accattivanti, riflettono lo stato di abbandono delle case circondate da boschi e prati non curati coltivati solamente per la produzione del legname.

Edoardo-Miola9
Edoardo Miola

Una mostra ben curata che ci induce a riflettere.

Francesca Bellola

X-Change

Amy-d Arte Spazio
Via Lovanio, 6 – Milano

ARTISTI:
Beba Stoppani, 0° a 5000mt
Daesung Lee, Ghoramara / Futuristic Archaelogy
Edoardo Miola, FORE-X

ORARI:

dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00
sabato e festivi su appuntamento

INGRESSO

gratuito

CONTATTI
Tel.: 02-654872
Sito web: www.amyd.it

About Francesca Bellola

Vive a Milano. Giornalista e direttore del portale OkArte.it, scrive per varie testate tra le quali: Il Giorno (quotidiano), Alpi Fashion Magazine, Ok Arte di cui ha diretto per sette anni il freepress cartaceo. E' curatore di mostre d'arte in sedi Istituzionali, private e gallerie in Italia. E' Art-Promoter di artisti affermati ed emergenti, organizzatrice ed ideatrice di eventi culturali. L'esperienza, acquisita nel corso degli anni per l'arte in tutte le sue forme, l'ha portata a coltivare ottime relazioni esterne con il suo staff. Adora i felini nella fattispecie i gatti perché hanno delle caratteristiche simili al suo carattere. Infatti è istintiva, indipendente, tenace e non ama le persone opportuniste e calcolatrici. Nel tempo libero gioca a tennis, nuota e fa shopping.

Check Also

Wiki loves Basilicata

Wiki loves Basilicata, i borghi eccellenti lucani si preparano per il contest

Borghi Eccellenti Lucani annuncia la partenza della quarta edizione del concorso Wiki Loves Basilicata. L’edizione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.