lunedì , 24 luglio 2017
Home / Notizie / Un’offerta completa di servizi sanitari, a portata di clic
Designed by nensuria / Freepik

Un’offerta completa di servizi sanitari, a portata di clic

FenImprese e SANICLIC, una tavola rotonda per conoscere i  servizi forniti da SANICLIC agli associati Fenimprese Firenze.

FenImprese Firenze, giovane associazione datoriale senza fini di lucro, è nata nell’ottobre 2016 dall’incontro di giovani imprenditori e dirigenti associativi per rispondere alle esigenze delle PMI e oggi la Presidente Sheila Papucci firma un importante accordo con Cosesa di Var Group Spa per offrire alle imprese e alle famiglie un nuovo modello di servizi sanitari, integrato ed efficiente, infatti si tratta di una offerta completa di servizi sanitari, a portata di clic.

Da oggi per gli associati Fenimprese Firenze una soluzione molto semplice per prenotare una visita o una prestazione sanitaria, dal computer di casa o dal cellulare: si chiama SANICLIC ed è un portale web ideato e realizzato da Cosesa Srl, azienda di Information Technology con una significativa esperienza in ambito health care a livello nazionale e internazionale.

Il servizio online di SANICLIC, attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, è completamente gratuito per il cittadino e permette di prenotare facilmente da casa o da mobile la prestazione sanitaria necessaria, scegliendo tra visite specialistiche, analisi di laboratorio, esami diagnostici e soluzioni di assistenza domiciliare erogate da strutture e professionisti d’eccellenza della sanità privata.

Cosesa Srl, presieduta dall’Ing. Roberto Bozzi, è la società dedicata a questa offerta di Var Group Spa, azienda che da oltre 40 anni sviluppa soluzioni e servizi di Information Technology innovativi, pensati per rendere più competitive le realtà imprenditoriali di numerosi settori industriali. Gli anni di esperienza acquisita nella consulenza e nelle analisi dei processi sanitari e farmaceutici hanno portato Cosesa a progettare e realizzare soluzioni applicative e infrastrutturali innovative e in linea con le crescenti aspettative ed esigenze del mercato della sanità. Tra i principali obiettivi di Cosesa c’è proprio quello di migliorare l’erogazione e la comunicazione dei servizi socio-sanitari al cittadino.

Intervista a Sheila Papucci, Presidente di FenImprese Firenze, orgogliosa di avere stretto un importante accordo per l’Associazione da lei presieduta, un segno di grande aiuto agli associati e alle loro famiglie.

Sheila Papucci, Presidente FenImprese Firenze

Sono profondamente convinta che questo accordo sia importante per gli associati FenImprese Firenze e per la Toscana, si parla principalmente di famiglie, perché Saniclic permette di orientarsi nel mondo dell’offerta socio-sanitaria privata di qualità.

In media le strutture mediche private vengono scelte da 2 italiani su 3 sia per i tempi più rapidi di accesso al servizio sia per il più stretto rapporto di fiducia che è possibile instaurare con il medico specialista. Il network di strutture partner di Saniclic è molto ampio – prosegue la Papucci – ma il portale consente di scegliere in modo semplice il centro più vicino e la prestazione che corrisponde meglio alle esigenze di ciascuno. La sezione “visite specialistiche” offre una panoramica sugli specialisti, tra cui odontoiatri, cardiologi, medici estetici, ginecologi, dermatologi, nutrizionisti, chirurghi plastici, neurologi, oculisti, psicologi ed endocrinologi. La sezione “diagnostica strumentale” permette di consultare e ricercare gli esami diagnostici (alcuni possono essere richiesti a domicilio) quali Rx, Rx a domicilio, risonanza magnetica, Tac, ecografie, elettrocardiograma, mineralografia ossea computerizzata (Moc), ecocolordoppler arterioso e venoso, ecocolordoppler cardiaco e spirometria. In “analisi di laboratorio” è possibile selezionare e prenotare gli esami del sangue, delle urine, gli esami colturali e citologici, gli esami allergologici e i pacchetti di check up e prevenzione. La sezione “medicina fisica e riabilitazione” è dedicata alla terapia fisica, alla rieducazione funzionale e ai pacchetti terapeutici di riabilitazione, mentre in “assistenza e servizi alla persona” è possibile cercare informazioni e richiedere prestazioni a domicilio erogate da personale qualificato, scegliere tra assistenza infermieristica, bagno assistito, medicazioni e bendaggio, igiene alla persona e assistenza ai malati di Alzheimer.

Intervista all’Ing. Roberto Bozzi, Presidente di Cosasa srl.

Un recente Rapporto Oasi ha evidenziato che le famiglie italiane hanno speso, nel 2012, 28 miliardi per la propria salute, il 20% del totale della spesa sanitaria in Italia (140 miliardi di euro), di cui 3 miliardi per il pagamento dei ticket per accedere ai servizi sanitari pubblici, spiega Roberto Bozzi, presidente di Cosesa, la società ideatrice del portale.

Ing. Roberto Bozzi

Nel 2013 in Toscana la spesa sanitaria privata – prosegue – è stata di circa 2 miliardi, di cui 650 milioni nell’area metropolitana di Firenze e Prato. Analizzando questi dati abbiamo pensato di creare un primo anello di congiunzione per un nuovo modello sanitario integrato, uno strumento per unire pubblico e privato e creare un’offerta più efficiente e vicina ai bisogni degli utenti. Lo sviluppo del progetto ha considerato alcuni punti base, quali i costi per gli utenti, il tempo di accesso ai servizi, la vicinanza alle strutture e l’ampiezza della gamma dei servizi. Esistono già alcuni portali che propongono un’offerta simile, ma quello che differenzia Saniclic – sottolinea Roberto Bozzi – è la tipologia di prestazioni a cui è possibile accedere: servizi specialistici presso professionisti accreditati. Il portale è infatti stato realizzato insieme a partner provider qualificati che costituiscono il network di fornitura dei servizi socio-sanitari. Medici specialisti e di medicina generale, laboratori di analisi e diagnostica, cliniche, farmacie, cooperative sociali, fornitori di servizi domiciliari e socio-assistenziali, centri termali e benessere costituiscono il network di qualità di Saniclic.

Le strutture della rete sono accomunate – spiega ancora Roberto Bozzi – dall’adozione di una strate¬gia condivisa, volta a realizzare un modello di offerta sanitaria unitaria sul territorio e al contempo efficiente, coordinata e completa. Cre¬diamo molto nel concetto di “medicina del territorio”, per questo il progetto coinvolge anche le farmacie, tradizionalmente punti di riferimento per i cittadini e da oggi anche realtà alle quali gli utenti possono rivolgersi per prenotare, tramite Saniclic, una prestazione sanitaria.

Ad oggi il portale coinvolge circa 50 strutture e 100 professionisti della Toscana, offre 3.000 prestazioni per la salute, 900 visite specialistiche, 1.300 esami di diagnostica strumentale, 600 esami di laboratorio, 200 servizi di assistenza a domicilio, ma le potenzialità del progetto sono ben più ampie. Stiamo stipulando nuovi accordi con società e operatori di mercato nel mondo della sanità per ampliare il network delle strutture e espandere i servizi sul territorio a favore dei cittadini, puntualizza Bozzi.

Il 6% della popolazione italiana – ricorda – ha un fondo sanitario integrativo e, per agevolare ulteriormente i cittadini, stiamo prendendo accordi anche con le società assicurative, in modo da creare un servizio più vantaggioso anche sotto questo profilo.

Saniclic, oltre a consentire un facile accesso ai servizi, offre informazione ai cittadini, tramite il BlogSalute e il Diario Salute, uno spazio in cui registrare la propria storia clinica personale.

Cristina Vannuzzi Landini

Federazione Nazionale Imprese – Industria – Sanità – Turismo

FenImprese Firenze Via Solferino, 22 – 50123 Firenze (FI)
Tel. +39 055 218182
mail: info@fenimpresefirenze.it
www.saniclic.it

Cosesa srl. – Via della Piovola, 138 – 50053 Empoli FI

Tel. 800304050– Email: info@saniclic.it

Banner New season gennaio 2017 468 x 60

Di Cristina Vannuzzi Landini

Nata a Firenze, residente a Firenze e New York, é esperta in comunicazione, ufficio stampa e merchandising. Già capo ufficio stampa per REL, la finanziaria per l'informatizzazione della PA sotto Enea e Ministero del Lavoro, già associata FERPI e all’Associazione Donne del Vino, ha svolto numerosi incarichi. Collaborazioni giornalistiche cartaceo e web: settori food and beverage, lifestyle, locali, eventi, fashion, cosmetica, interviste chef e vip. email: cristina.vannuzzi@gmail.com

Leggi anche

Maniche long: il trend dell’estate 2017

Proporzioni falsate, linee disegnate e costruite, silhouette rinnovate e cool: in questa primavera estate 2017 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.