Home / Fotografia / Concorsi / Picwant Platinum sponsor dei Mobile Photography Awards 2014

Picwant Platinum sponsor dei Mobile Photography Awards 2014

Stefano Fantoni, Amministratore unico di Picwant, farà parte della giuria di venti professionisti tra fotografi, giornalisti e manager che decreterà i vincitori della IV edizione del concorso internazionale

Picwant, la prima app creata per permettere a chiunque di pubblicare le proprie foto e video realizzati con lo smartphone e venderli online su picwant.com, sarà platinum sponsor dei Mobile Photography Awards 2014, l’evento creato nel 2011 per promuovere e premiare la migliore mobile photography a livello internazionale.

La partecipazione è aperta agli appassionati di tutto il mondo: fino al 1 Dicembre 2014 sarà possibile iscriversi direttamente sul sito dell’evento e caricare le proprie immagini, scegliendo tra le 20 categorie in concorso. Nel corso degli ultimi quattro anni, i Mobile Photography Awards si sono affermati come il più grande appuntamento e contest annuale del mondo nel suo genere. L’evento offre agli appassionati di mobile photography l’opportunità di partecipare a mostre, vendite di opere d’arte, esposizioni internazionali e di aggiudicarsi premi in denaro ogni anno. Gli MPA, finora, hanno distribuito quasi 50mila dollari direttamente ad artisti e fotografi attraverso premi e vendite. La IV edizione 2014 metterà in palio più di 10mila dollari in contanti e premi. Il vincitore del Gran Premio si aggiudicherà 3mila dollari.

Stefano Fantoni, Amministratore Unico di Picwant, farà parte della giuria insieme ai venti professionisti del mondo della fotografia e dell’arte scelti per selezionare le migliori immagini in gara: “Per noi è un onore partecipare ai MPA in qualità di platinum sponsor e come membri della giuria – ha dichiarato Stefano Fantoni – in un’occasione del genere non potevamo mancare: i MPA, così come Picwant, sono una vetrina per chi vuole mettere a frutto la propria passione per la mobile photography o farne addirittura una professione. Siamo certi che vi saranno immagini originali e aspettiamo con entusiasmo di poter valutare i contenuti”.

Disponibile gratuitamente da meno di due mesi per dispositivi iOS ed Android, Picwant ha già fatto registrare ampi consensi per il suo tratto innovativo, grazie anche ad un sistema veramente semplice e immediato di utilizzo. Per iniziare, infatti, è sufficiente scaricare l’applicazione per registrarsi e inviare almeno 10 contenuti: lo staff di Picwant valuterà il materiale e, se almeno 5 contenuti saranno approvati, invierà il contratto al fotografo. Una volta diventato Picker a tutti gli effetti, i suoi contenuti saranno resi disponibili sul sito picwant.com per chiunque necessiti di immagini e video per i propri progetti. Da questo momento, il Picker potrà caricare quanti contenuti desideri, anche se il materiale foto e video inviato sarà sempre valutato dal team di photo editor prima della pubblicazione sul sito, così da poter sempre garantire i livelli di qualità dei contenuti venduti.

Scarica l’app di Picwant per Android: http://bit.ly/WOR57B

Scarica l’app di Picwant per iOS: bit.ly/1vCMVhk

Il team di Picwant vi aspetta sui social!

Facebook https://www.facebook.com/picwantapp

Twitter: https://twitter.com/picwantapp

Press: Barbara Gemma La Malfa
www.seigradi.com

About Redazione

Alpi Fashion Magazine è una testata giornalistica che tratta argomenti di moda,arte nuovi stili, eventi, talenti e mode contemporanee.
Il suo obiettivo è quello di rendere il mondo della moda multimediale e accessibile.
Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Cagliari – Numero ruolo: 02/16 del 12/04/2016

Check Also

Wiki Loves Monuments, i comuni lucani partecipanti

Si svolgerà oggi nei comuni di Pisticci e di Marconia la wiki-gita che si inserisce …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.