sabato , 19 agosto 2017
Home / Regioni / Campania / Da Mogol a Sergio Cortès, i protagonisti del teatro internazionale a Bisaccia, in Alta Irpinia

Da Mogol a Sergio Cortès, i protagonisti del teatro internazionale a Bisaccia, in Alta Irpinia

Con il patrocinio dell’amministrazione comunale, Bisaccia ha organizzato una programmazione estiva ricca di eventi. Il cartellone, dopo un iniziale spazio ad artisti locali da alcuni giorni è già entrata nel vivo della musica con un parterre degno dei migliori teatri nazionali e mondiali. Tutto questo in un comune appena superiore ai 2000 abitanti, incardinato nel cuore dell’Alta Irpinia, in provincia di Avellino. Ma il clou dell’estate arriva in prossimità del ferragostano, quando il 13 agosto è previsto l’arrivo di Giulio Rapetti (in arte MOGOL), con il grande e singolare spettacolo “Mogol canta Battisti”, con cui il cantautore racconta con dovizia di particolari inediti, il sodalizio poetico-musicale con uno degli artisti che ha cambiato la musica leggera italiana, a cui tutti gli altri tutt’oggi si ispirano.

Il red carpet volto alla valorizzazione della cultura legata al mondo dell’arte e dello spettacolo, in realtà ha già ospitato l’8 agosto il Concerto del Maestro Di Donato al piano, con Evdokia Ionina al violino ed Elena Skvortsova al violoncello, e il giorno successivo “Napo canta de Andrè”, concerto esclusivo con i musicisti originali di Fabrizio De André. Il cantante Napo è riconosciuto a livello internazionale come il migliore interprete del cantautore ligure. Il calendario estivo cerca di accontentare tutte le inclinazioni musicali, coinvolgendo gli appassionati dei miti del rock con “Forever Queen”, l’unico e travolgente concerto dei Queen Mania. Riconosciuta ufficialmente a livello globale come una delle migliori cover band del gruppo britannico, reduce dei concerti di Berlino ed Amsterdam, hanno portato in piazza Convento il loro European Tour. Lo stesso con il quale si sono esibiti al fianco di artisti come Katia Ricciarelli al Teatro Nazionale di Milano lo scorso 8 maggio, e poi davanti ai migliori sipari d’Italia.

Ma questa calda estate bisaccese sarà dedicata anche all’attualità, con Livio e Manfredi (3 agosto), un duo sconcertante che racconta le storie di oggi, alla sinfonia classica con il Recital pianistico di Viviana Cilano, con la musica dei grandi maestri Beethoven, Shumann e Tchaikovsky. Ed ancora, Melillo Melillo in concerto (5 agosto), straordinari artista con la sua band; la serata gastronomica Comunità in festa, a cura della Parrocchia “Natività di Maria”, con il gruppo musicale Liscio Simpatia; il 24 H Volley, pomeriggio dedicato allo sporti, in occasione della festa di San Gaetano (7 agosto).

Viviana Cilano

La “Bisaccestate 2017” è continuata, lo scorso 11 agosto, con Nello Ioro, il comico cabarettista del noto programma televisivo “Made In Sud” e con la Discoteca sotto le stelle, DJ SET Isidoro D’Errico e Mike DJ Alfonso Roma, e il 12 agosto La Pizza in Piazza, a cura dell’associazione Convivendo, Musica e balli con Michel La Vita e la sua Orchestra.

Il 14 agosto spazio alla Sfilata storica federiciana in costumi d’epoca. E ancora, il 15 agosto, FIDAS  in concerto, “Ferragosto con musica e canzoni internazionali”, tribute band dedicata alle pop star del momento: Pink, Shakira, Katy Perry e Jennifer Lopez.

Si prosegue il 16 agosto con un’altra delle perle esclusive di questa calda stagione 2017. Il ballerino e cantante spagnolo Sergio Cortès porterà a Bisaccia uno degli spettacoli più visti in Europa, dedicato al re del pop Micheal Jackson, spettacolo unico in Campania. E poi un tuffo negli anni ’70 con la Abba Dream Band (17 agosto), il Concerto a cura dell’Associazione Grammazio Metallo, la Premiazione con spettacolo musicale a cura dell’organizzazione torneo calcistico “Sen. Salverino De Vito” (18 agosto); la Muse Tribute band, concerto rock (20 agosto) e Musica, canzoni e discoteca con Mimmo Piccininno e MG Music Disco Live.

E poi una serie di altri eventi, come gallerie esposizioni e presentazioni di libri, come “Dialogo con le emozioni”, mostra d’arte di Katia Mercurio e Costantino Gatti (30 luglio-10 agosto), Mini Campo Scuola, a cura del Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile (5-6 agosto); la presentazione del libro “Riflessioni di un conservatore di provincia di Sabino Morano” (8 agosto); Serendipity, il magico mondo di Feddy – gonfiabili per bambini (9 agosto) e molto altro ancora.

Marianna Gianna Ferrenti

Banner New season gennaio 2017 468 x 60

Di Marianna Gianna Ferrenti

Sono una giornalista pubblicista lucana. Dopo alcune esperienze sul territorio, ho allargato gli orizzonti, affacciandomi nel 2012 al mondo del social journalism. Laureata magistrale in Scienze filosofiche e della comunicazione, dopo un corso di Alta Formazione in Graphic Design ed Editoria digitale, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, ho arricchito il mio background con competenze tecniche nell'ambito della scrittura digitale

Leggi anche

streetwear,maze festival,fashion italy

Lo streetwear sarà protagonista al MAZE di Torino

Da venerdì 8 a lunedì 11 settembre Torino ospita il primo festival interamente dedicato al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.