domenica , 23 luglio 2017
Home / Moda / Moda Donna / Abbigliamento Donna / Milano Fashion Week: Maurizio Pecoraro primavera estate 2017

Milano Fashion Week: Maurizio Pecoraro primavera estate 2017

Maurizio Pecoraro presenta la nuova collezione primavera estate 2017 a Palazzo del Senato, nel cuore del quadrilatero della moda. Genio poliedrico e versatile, famoso per il suo gusto decorativo che fa riferimento ad antiche civiltà, il talento dello stilista si manifesta nella capacità di interpretare in modo originale e moderno una nuova contemporaneità, come nella collezione per la primavera estate 2017 che racconta un immaginario sospeso fra il mondo di Henri Rousseau e il surrealismo magico di Paola Pivi.

Maurizio Pecoraro SS17 ph Gabriele Vinciguerra
Maurizio Pecoraro SS17 ph Gabriele Vinciguerra

Maurizio Pecoraro:

Nato a Palermo nel 1961, Maurizio Pecoraro muove i primi passi all’interno del mondo della Moda fin da bambino. Crescendo, si trasferisce a Milano e intraprende gli studi presso l’Istituto Marangoni. Le sue doti creative richiamano subito l’attenzione della Maison Therry Mugler, che lo vuole a Parigi. Rientrato in Italia per concludere gli studi, entra nel team creativo di Gianni Versace, esperienza fondamentale che lo porterà nel 1989 a ereditare dallo stesso Versace la direzione artistica di ALMA. Lo straordinario successo della collezione lo porta a proseguire la collaborazione per ben sei anni. Nel 1998 debutta con la prima collezione che porta il suo nome. La forza che lo contraddistingue è il decoro, e lui ne fa subito il suo tesoro. Va in India e trascorre mesi interi sui telai per spiegare a ricamatori eccellenti alcune tecniche con materiali nuovi, e lì da forma ad un nuovo stile etnico contemporaneo. Nel 2001, HDP acquisisce il marchio Valentino e Maurizio Pecoraro viene chiamato a dirigere il lancio della linea Valentino Roma. Il continuo dialogo tra Moda e Arte rende speciale ogni singola creazione del designer; questo binomio viene valorizzato nel febbraio 2014, quando inaugura il suo primo Concept Store a Milano, ideato insieme allo Studio PFC, in cui opere d’arte, arredamento di modernariato prevalentemente di sapore Nord Europeo e abiti che portano il suo nome convivono armoniosamente. Tra i progetti futuri è prevista l’apertura di un nuovo concept store a Parigi e la consolidazione del brand nel mercato europeo, dopo i successi ottenuti nei paesi asiatici.

Foto in bassa risoluzione per il web scattate da Gabriele Vinciguerra per Alpi Fashion Magazine.

Banner New season gennaio 2017 468 x 60

Di Redazione

Alpi Fashion Magazine è una testata giornalistica che tratta argomenti di moda,arte nuovi stili, eventi, talenti e mode contemporanee. Il suo obiettivo è quello di rendere il mondo della moda multimediale e accessibile. Testata giornalistica Autorizzazione Tribunale di Cagliari – Numero ruolo: 02/16 del 12/04/2016

Leggi anche

È il Kimono il capo d’abbigliamento must dell’estate!

Dalla camera da letto alle uscite quotidiane; dall’oriente all’occidente, il Kimono si classifica come capo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.