Home / Moda / Simone Vannuzzi, stilista di Firenze, dove anche la moda è arte

Simone Vannuzzi, stilista di Firenze, dove anche la moda è arte

Firenze l’arte, Firenze e la moda, Firenze e il cibo…..Firenze si vive e si lascia vivere – immobile nel tempo –  insinuandosi lentamente sotto pelle, è un lucido delirio delle emozioni. Arte, fashion, cibo, vini, le gente…….Ci sentiamo e siamo protagonisti di una estensione del desiderio che indossa la magia della città, magia che scorgi ad ogni angolo, la scoperta di un tabernacolo, le stradine dell’Oltrarno, un tramonto da Ponte Vecchio, una magia che rinasce evocazione lungo i viali, su fino al Piazzale Michelangelo, la vista sulla città, che ti toglie il respiro, vista da qui è pulsione storico artistica mista a sentimento.

11021281_929240547118593_49525115972705648_n

Tutti, in questa città,  vorrebbero essere attori e nessun spettatore, assumono il loro vero significato in tutte le declinazioni che essere fiorentini è quasi uno snobistico vanto per un fascino senza tempo, una magia senza fine. Una sensazione che colpisce al cuore appena le forme della città investono lo sguardo, storia, arte, moda, architettura inscenano la loro teatralità stupefacente.. Raccontarla? È come percorrere il passato, non è possibile raccontarla magari facciamo parlare l’arte di oggi, la moda di oggi, i sapori ed il cibo di oggi…..

11024205_929240713785243_6506744381579937790_n

Incontriamo una nuova linea di moda casual/chic del fiorentino Nell’immaginario di Simone Vannuzzi, che, dopo avere commercializzato nei paesi ex URSS il tessile di Prato, ha creato un nuovo brand, To Be Think and Wear, made in Italy, e si è stabilito negli Usa per la commercializzazione e la distribuzione del brand.

11044597_929240513785263_3438662838109589845_n

Outfit dalle linee semplicissime, all’apparenza banali, ma solo all’apparenza, abiti rigorosi, per una femminilità mai stata così glamour per donne dal carisma evoluto, tecnica sartoriale applicata allo sportswear che seduce al primo sguardo..dall’ abitino che segna il corpo senza costringerlo, giacchine avvitate, capispalla sartoriali, lampi di luce di Swarovsky che sottolineano vita e fianchi, maglie di una morbidezza affascinante con intarsi luminosi, ma soprattutto il nuovo concetto di felpa, indumento che To Be reinventa, facendolo diventare glam, un must di stagione, indumento reso ancora più glamour, di giorno, e poi la sera, imprevedibile, per incontrare il mondo biker per capi che improvvisamente hanno inserti di seta e bordi di ecopelle. Simone Vannuzzi, da Firenze a New York!

Cristina Vannuzzi Landini

To Be Think and Wear

SHOW ROOM

REBOURN FASHIONS CORP.
5 West 19th  St. 10th  Floor
New York, NY 10011
hope.int8@gmail.com

WAREHOUSE
66 Randall Avenue Rockville Center
New York, NY 11570

DESIGN, PRODUCTION
AND QUALITY CONTROL
Morning Star
Via Valentini 13, Prato 59100
Italia

About Cristina Vannuzzi Landini

Nata a Firenze, residente a Firenze e New York, é esperta in comunicazione, ufficio stampa e merchandising. Già capo ufficio stampa per REL, la finanziaria per l'informatizzazione della PA sotto Enea e Ministero del Lavoro, già associata FERPI e all’Associazione Donne del Vino, ha svolto numerosi incarichi. Collaborazioni giornalistiche cartaceo e web: settori food and beverage, lifestyle, locali, eventi, fashion, cosmetica, interviste chef e vip. email: cristina.vannuzzi@gmail.com

Check Also

Noi quattro nel mondo

Noi quattro nel mondo: un sogno di Francesca Cerutti divenuto romanzo

Vorrei potervi raccontare una storia, quella di Noi quattro nel mondo, con la consapevolezza che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.