domenica , 23 luglio 2017
Home / Interviste / Bruno Riccò ed il suo romanzo poliziesco Crimeless 2.0

Bruno Riccò ed il suo romanzo poliziesco Crimeless 2.0

È stato un piacere aver potuto intervistare il Professore e Scrittore Ing.Dott. Bruno Riccò; che ringrazio vivamente per questa breve e cordiale intervista.

Come ti definiresti personalmente ?

Mi definirei come uno scienziato, con grande passione per la letteratura. Leggere e scrivere sono sempre stati i miei hobby principali, fonte di conoscenza ma anche di grande divertimento

Qual’è la tua formazione Accademica?

Laurea in Ingegneria Elettronica all’Università di Bologna, poi Ph.D. in Fisica a Cambridge (UK). Professore all’Univeristà di Bologna a 33 anni (uno dei più giovani in Italia), visiting Professor a Stanford (USA) e presso i Laboratori di ricerca IBM (USA). Ho lavoroato anche con due Premi Nobel.

Quale sarebbe il tuo lavoro professionale odierno?

Sono Professore di elettronica all’Università di Bologna. Insegno, studio e dirigo un gruppo di ricerca nel campo dei “sistemi embedded” per Internet of Things.

Qual’è stata la tua migliore esperienza professionale in Italia oppure all’estero?

Meglio all’estero: prima a Cambridge (UK) e poi presso i laboratori di ricerca IBM a Yorktown Heights (USA). Per le mie ricerche degli anni ’80 e ’90 servivano tecnologie avanzate che non erano disponibili in Italia. Perciò, sono andato dove potevo trovarle.

Qual’è stato il tuo più grande successo nella tua vita?

Aver cresciuto bene i miei figli e aver educato, credo bene, centinaia, forse qualche migliaio di ragazzi che sono stati miei alievi all’univeristà.

Quando e Come é nata la tua passione per l’arte di scrivere romanzi letterari?

Ho sempre avuto passione per la lettura, soprattutto per i romanzi. Poi, essenso una persona molto attiva, mi è venuto spontaneamente il desiderio di scrivere. Il primo dei miei cinque romanzi è stato scritto nella seconda metà negli anni ’90. Adesso, che mi avvicino alla pensione, ne ho diversi altri in menti che mi piacerebbe scrivere in futuro.

Potresti raccontarci brevemente di che cosa si tratta il tuo innovativo Romanzo poliziesco “Crimeless” 2.0?

Crimeless2.0 è il seguito di Crimeless, anche se può essere letto indipendetemente dal primo. Questi romanzi trattano di un ex-scienziato, Alex, che una dura esperienza professionale ha trasformato in killer “probabilistico”, cioè uno che uccide su commissione persone importanti, senza usare né armi nè veleni, ma aumentando la probabilità di incidenti possibili nella vita di tutti i giorni, fino a trrasformarli in trappole motali.

In Crimeless2.0, Alex ha chiuso la sua attività criminale con una promessa che non può tradire senza perdere rispetto verso se stesso.

La donna da sempre al suo fianco finalmente può vivere una confortevole esistenza nel mondo degli esseri normali, a cui non ha mai potuto appartenere.

Ma il passato è troppo ingombrante per non tornare ad intralciare i loro piani.

Un giovane investigatore privato in rete (INDependent, Information ANalizer, per tutti un IND.I.AN), vorrebbe scoprire la verità sull’incidente in cui, molti anni prima, ha perso la vita un affermato giornalista di cronaca nera a caccia di un fantomatico killer tecnologico.

Ma l’indagine lo espone ad un rischio mortale, che la sua compagna non si sente di condividere sacrificando il proprio stile di vita, aperto ed ottimista, per un incubo di sospetti e precauzioni.

Così, diversi percorsi esistenziali si intrecciano sullo sfondo di una sfida senza esclusione di colpi, combattuta soprattutto nel cyberspazio, ma con effetti letali nel mondo reale.

E mentre le donne cercano pace, gli uomini scivolano verso lo scontro finale, nell’illusione di dominare eventi inevitabilmente soggetti al Principio d’Indeterminazione.

Puoi spiegarci altri brevi dettagli come; genere, pagine, formato e lingua?

0 in italiano (ma il primo racconto di Crimeless esiste anche in inglese). Entrambi questi romanzi sono disponibili sia come ebook, che in formato cartaceo tradizionale. Naturalmente, mi piacerebbe molto vedere questi libri tradotti in spagnolo, per il pubblico latino-americano.

Come e Dove si può acquistare il tuo libro?

Questi libri si possono acquistare su Amazon (su Amazon.com, ma meglio su Amazon.it). La pubblicazione sia come ebook che come libro tradizionale rappresenta un nuovo esprimento che Amazon ha cominciato da poco, almeno in Italia.

Hai qualche progetti per il futuro?

Ho sempre dei progetti! Se non fosse così non mi sentirei vivo. Adesso che sto finendo la mia carriera professionale da scienziato e docente universitario vorrei scrivere i romanzi che ho già in mente, sicuro che me ne verranno in mente anche molti altri. Poi, vorrei fare un po’ di volontariato per aiutare che ha bisogno e, forse, cominciare un corso universitario come studente in Psicologia.

Per concludere: Ringrazio vivamente la tua gentilezza e disponibilità per questa stupenda ed interessante intervista per Alpi Fashion Magazine e ti auguro tutto il meglio?

Al contrario, sono io che devo ringraziarti per questa intervista, che viene da lontano, perché è passsato molto tempo da quando ci siamo conosciuti ma che, anche per questo, mi fa molto piacere. Spero di avere ancora l’occasione di incontrare sia te che il Paese che ho imparato ad amare moltissimo. Hasta luego, Argentina!

Posted and Interviewed by Avv.Mg.Alejandro Di Noto (Argentina).

https://it.linkedin.com/

https://brunoricco.com/

Banner New season gennaio 2017 468 x 60

Di Alejandro Di Noto

Nato in Argentina nel 1975 di origine italiana. Si è laureato in Giurisprudenza presso l'Università Argentina de la Empresa. Di professione avvocato indipendente. Master conseguito in Ingegneria dell'Innovazione presso l'Università di Bologna ed anche esperto ICT per Marketing ed Innovazione Industriale con alta formazione presso l'Università di Bologna, con progetto aziendale di stage sul settore marketing dell'industria del beachwear italobrasiliano. Poliglota. Libero Docente di Lingue Straniere. E' stato speaker e produttore di programma radio culturale per la comunità italiana in Argentina. Diplomato ed appassionato di ufologia, metafisica, parapsicologia ed ontosofía. Libero scrittore di articoli culturali, fashion, glamour, turismo e misteri della vita e dell'Universo. email: alnot20@yahoo.com.ar

Leggi anche

È il Kimono il capo d’abbigliamento must dell’estate!

Dalla camera da letto alle uscite quotidiane; dall’oriente all’occidente, il Kimono si classifica come capo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.